Usi di acido citrico che non conoscevi

1. Decalcificante per bollitore: 2 cucchiai di acido citrico versare nel bollitore, aggiungere 2 bicchieri d'acqua, mescolare e portare a ebollizione. Lasciare il kvas nel bollitore per circa 15 minuti. Quindi versare il tutto e sciacquare accuratamente il bollitore.

2. Rimozione dei fanghi sulle tazze: le tazze con residui di tè o caffè devono essere pulite con una spugna imbevuta in una soluzione di 2 cucchiaini di acido citrico sciolto in 100 ml di acqua calda.

3. Ammorbidente: 2,5 cucchiai di acido citrico si sciolgono in 100 ml di acqua tiepida, aggiungi 10 gocce di olio essenziale (ad es. Limone) e pronto per ammorbidente! Il suo ulteriore vantaggio è che protegge il tamburo della lavatrice dalle incrostazioni.

4. Pulizia di argento, posate, gioielli, rubinetti: Mescola 1 cucchiaino di acido citrico con 150 ml di acqua calda. Immergere argento, posate, gioielli in soluzione. Dopo alcuni minuti, risciacquare e lucidare con un panno morbido. Per i rubinetti, versare una soluzione sul rubinetto, strofinare con una spugna e lucidare con un panno.

Video: Tutti gli usi che non conosci del Dexal Aceto + e similari (Aprile 2020).

Lascia Il Tuo Commento